SINGLE BLOG 02
Cartello Via Francigena

La via Francigena

A piedi, in bicicletta, a cavallo, attraversando 38 Comuni, oltre mille le strutture ricettive di varia natura. Immersi in paesaggi che restano nella memoria avvolti dalla storia, la cultura e l’architettura.

Sigerico e il sentiero per arrivare a Roma

Un cammino immerso nella natura, tra immensi tesori dell’arte e della storia: così si presenta l’antica Via Francigena in Toscana, il sentiero intrapreso da Sigerico, arcivescovo di Canterbury, per arrivare a Roma.

 

Il cammino è oggi un itinerario molto importante, culturale, alimentato dall’emozione di ripercorrere le tracce lasciate nei secoli, di attraversare paesaggi incontaminati costellati di splendidi tesori artistici, di entrare in contatto con le tradizioni dei luoghi della nostra terra.

 

Ed è viaggiando tra questi spettacolari territori che si attraversa anche il nostro comune di Fucecchio ed in particolare la frazione Ponte a Cappiano è una frazione del comune di Fucecchio. La località Ponte a Cappiano sorge presso il canale Usciana emissario del Padule di Fucecchio. Essa prende il nome dall’omonimo ponte mediceo e dalla collina di Cappiano, che sovrasta il ponte.

foto Ponte a Cappiano

Bellezza evocativa

La Via Francigena offre un tragitto che per bellezza e potenzialità evocativa è esempio di un viaggio interiore, facendo dell’itinerario un percorso dello spirito, religioso o laico, che arricchisce la storia e l’esperienza personale di colui che si immerge in quest’esperienza.

Se ti senti stanco di te stesso e hai bisogno di ritrovare te stesso, lavarti dei dubbi, non c’è posto migliore della Toscana d’autunno

In Toscana, la Via Francigena è strettamente legata ad altri itinerari della fede come il percorso di Francesco nella Valtiberina, che ripercorre le tappe del santo prima di arrivare al santuario La Verna oppure le Vie Romee della Via Clodia e della Via Pisana. Dalla Lunigiana a Lucca, invece, troviamo la Via del Volto Santo, un percorso di  profonda devozione di fronte al crocifisso ligneo del Duomo di San Martino.